Come caricare la lavastoviglie? Lo svela uno studio inglese

Come caricare correttamente la lavastoviglie? Lo ha svelato una ricerca condotta da un team di chimici dell’Università di Birmingham (Inghilterra) e pubblicata sul Chemical Engineering Journal.

Dopo un’attenta analisi della velocità e della direzione del getto d’acqua all'interno della lavapiatti è emerso che le stoviglie andrebbero disposte in maniera circolare intorno al getto stesso e suddivise in base al contenuto del cibo che è stato consumato su ciascun piatto.

I ricercatori hanno utilizzato una tecnica nota come "Positron Emission Particle Tracking, PEPT", relativa alle emissioni di particelle di positroni, per analizzare il movimento del getto d'acqua all'interno di una lavastoviglie.

L'analisi del 2015 ha dimostrato che l’acqua pulisce le stoviglie con getti circolari e la disposizione dei piatti suggerita dalle griglie, quindi, non sarebbe la più adatta.

Meglio caricare la lavastoviglie anche in base al menù...

Inoltre, in base allo studio, sarebbe necessario disporre i piatti a seconda delle relative portate che sono state servite: stoviglie con residui di carboidrati (ad esempio pasta e dolci) andrebbero disposte al centro, dove il getto è più forte, mentre quelle con residui di proteine (come la carne) verso l’esterno, dove l'acqua arriva più lentamente, poiché hanno bisogno di un tempo maggiore di posa del detersivo.