Desiderava Megan Fox… E invece è arrivata la truffa milionaria

Un imprenditore cinese ha deciso di fare causa ad un'agenzia di escort australiana perché convinto di essere stato vittima di una truffa: essere andato in bianco dopo avere pagato ben 3,7 milioni di dollari per trascorrere una notte bollente con super bellezze, alcune delle quali famosissime. Al centro del desiderio andato in fumo - ha riportato 'The Sunday Telegraph' - c'erano anche la star hollywoodiana Megan Fox e la top model Candice Swanepoel. L'uomo, che ha pagato in anticipo, era convinto di essere riuscito ad organizzare l'incontro in Cina... Ma il suo desiderio, evidentemente, non è stato esaudito. Deluso e arrabbiato ha quindi deciso di 'vendicarsi' con l'agenzia!